Il Console Onorario Bragagni nominato Visiting Professor di Leadership all'Istituto di Management dell'Università di Bolton

E 'con grande soddisfazione che il presidente e vice-cancelliere dell' Università di Bolton, il Professor George E. Holmes DL, ha recentemente nominato il Console Onorario, Dr Maurizio Bragagni, Visiting Professor di Leadership all'Istituto di Management dell'Università di Bolton.

Questo prestigioso titolo dell'Università di Bolton è destinato ai candidati che dimostrano di avere un eccezionale record di risultati personali a livello nazionale e internazionale, dimostrando una distinta posizione accademica e professionale di alto livello. 

Un Visiting Professor può essere un accademico di alto livello, un funzionario pubblico, un uomo d'affari o un industriale che ha raggiunto l'apice della sua professione e la cui nomina migliorerà la reputazione dell'Università ai più alti livelli.

Il Console Onorario Bragagni, nella sua ulteriore veste di amministratore delegato di Tratos Ltd, ha lavorato duramente per trasformare questa azienda in uno dei produttori di cavi britannici indipendenti di maggior successo a livello globale. Sotto la sua guida, Tratos Ltd ha ottenuto notevoli finanziamenti governativi e ha investito ingenti somme in nuove strutture, creando opportunità di lavoro molto necessarie. 

Inoltre, nel 2019, il dottor Bragagni, in qualità di amministratore delegato di Tratos Ltd ha vinto il Queen’s Award for Enterprise nella categoria per l'innovazione. Per celebrare questo risultato e il suo eccezionale contributo al business come AD, l'Università di Bolton gli ha conferito il dottorato onorario in Business Administration nel 2019. 

Il dottor Bragagni, in quanto imprenditore di successo, ha dimostrato un particolare impegno per lo sviluppo sostenibile e per la diffusione della conoscenza delle nuove tecnologie emergenti. Per questo motivo ha fondato la Tratos Academy, attraverso la quale svolge ricerche approfondite sull'innovazione e sul cambiamento culturale imprenditoriale. 

La nomina del dottor Bragagni come Visiting Professor contribuirà notevolmente al successo dell'Università. La sua vasta gamma di interessi, che includono la scrittura e le attività di beneficenza, assieme alla sua lunga carriera non solo come imprenditore ma anche come console onorario, ispireranno e incoraggeranno gli studenti a perseguire i loro obiettivi e a lavorare sodo per raggiungerli.

In precedenza, il dottor Bragagni è stato nominato Honorary Senior Visiting Fellow presso il Dipartimento di Management della CASS Business School di Londra. La Business School è tra le principali business school europee e nell'élite globale della formazione aziendale che detiene il gold standard di accreditamento "triple crown" di AACSB, AMBA e EQUIS.

I riconoscimenti come onorario Visiting Professor presso la CASS Business School sono offerti a individui eccezionali che possono dimostrare di aggiungere valore al nome della Scuola secondo una maniera accademica, di ricerca e/o professionale.

Il dottor Bragagni concentra le sue ricerche sullo sviluppo sostenibile e sul family business, con interessanti contestualizzazioni storiche dei temi analizzati. Ha recentemente completato il suo ultimo libro "The Arts & Science of Making the Impossible Possible Family Business", dove riconosce l'importanza dell'innovazione e del cambiamento culturale nel condurre una fruttuosa impresa familiare. Aveva già affrontato questo tema durante una lectio magistralis presso la CASS Business School nel 2019. 

Inoltre, all'età di 40 anni, dopo un decennio di carriera imprenditoriale nell'azienda di famiglia, il dottor Bragagni ha completato un Master in Business Administration (MBA) proprio alla CASS Business School. Come lui stesso afferma, questo master "è stato in parte uno sforzo per fornire una leadership d'esempio al suo team esecutivo senior alla Tratos", e ha migliorato drasticamente le sue capacità imprenditoriali. 

Infatti, il programma MBA della CASS è rinomato per ispirare gli studenti ad essere leader efficaci, pronti ad affrontare le sfide del business globale. Tale programma sviluppa il loro processo decisionale e la loro sensibilità commerciale, mentre costruisce anche l'adattabilità, il lavoro di squadra e la resilienza. 

L'unico connubio tra la reputazione educativa di CASS, l'approccio didattico pratico e concreto, e i corsi di qualità è ciò che ha distinto questa istituzione dalle altre. In particolare, il programma MBA della CASS offre una straordinaria esperienza di leadership di pensiero e apprendimento pratico da parte di una facoltà leader a livello mondiale. 

Nel 2021, il Financial Times ha classificato il programma MBA della CASS al 1° posto per il rapporto qualità-prezzo e al 3° posto a livello globale per la strategia aziendale. "The Poets and Quants" ha definito tale programma MBA come il migliore al mondo per quanto concerne l'imprenditoria.

Nel complesso, la collaborazione del dottor Bragagni con entrambe queste note istituzioni offrirà una grande opportunità per promuovere la cultura d'impresa e stimolare gli studenti a intraprendere una carriera in questo campo. Permetterà loro anche di comprendere l'importanza dello sviluppo sostenibile e di familiarizzare con nuove e innovative tecnologie.

it_IT