ETD: Documento di viaggio d'emergenza

In caso di furto o smarrimento del passaporto o di qualsiasi altro documento di viaggio, i cittadini sammarinesi devono seguire la seguente procedura: 

In base ad un accordo tra il Dipartimento degli Affari Esteri e il Ministero degli Affari Esteri italiano, le missioni diplomatiche e consolari italiane possono rilasciare anche ai cittadini sammarinesi il Documento di Viaggio d'Emergenza (DPT), destinato ai cittadini dell'Unione Europea. 

Il cittadino sammarinese deve contattare le rappresentanze diplomatiche e consolari italiane per ottenere l'ETD, presentando la seguente documentazione:

  • furto o smarrimento del passaporto o di qualsiasi altro documento di viaggio rilasciato dalla polizia locale; 
  • 2 fotografie dell'individuo secondo la norma ICAO 9303; 
  • biglietto di viaggio dell'individuo, se possibile; 
  • adeguato pagamento del costo della procedura di stampa e delle eventuali spese di spedizione.

Il Dipartimento degli Affari Esteri di San Marino sarà tempestivamente informato dagli uffici italiani, in quanto organo competente per l'emissione dell'autorizzazione al rilascio dell'ETD ai cittadini sammarinesi. 

Ulteriori informazioni possono essere richieste inviando una e-mail a dipartimentoaffariesteri@pa.sm

Per le emergenze, in orario tardo o nei giorni non lavorativi, è possibile chiamare la Centrale Operativa Interforze al seguente numero: +378 (0549) 888888.

it_IT