Costituzione dell'APPG di San Marino

Il 1° luglio 2020 si è tenuta a Londra la riunione inaugurale dell'All-Party Parliamentary Group (APPG) su San Marino. A causa delle restrizioni di Covid-19, l'incontro si è svolto tramite Zoom e ha beneficiato della partecipazione di 16 membri di entrambe le Camere Parlamentari ed è stato moderato dal deputato Andrew Rosindell.

Nel suddetto incontro, il Dott. Maurizio Bragagni, Console Onorario di San Marino nel Regno Unito, ha informato i partecipanti sullo stato delle relazioni bilaterali tra il Regno Unito e San Marino. Ha sottolineato l'importanza di creare a Westminster per la prima volta in assoluto l'APPG, che è un evento straordinario nella lunga storia delle relazioni bilaterali tra due stati sovrani unici che hanno molto in comune e condividono i valori della democrazia e della globalizzazione.

Dopo aver brevemente accennato ad alcuni importanti fatti storici e socio-economici di San Marino, il dottor Bragagni ha concluso affermando che l'APPG su San Marino è il primo passo per stringere una nobile alleanza tra i due Paesi e contribuirà a dare impulso alle nostre relazioni bilaterali.

I Lord e i Deputati hanno ringraziato il dottor Bragagni per la presentazione e sono stati impegnati in una sessione dinamica di scambio di esperienze su San Marino, sul suo ruolo nella storia mondiale e sul suo posto nella famiglia degli Stati sovrani. Hanno espresso all'unanimità il loro sostegno all'istituzione dell'APPG e si sono impegnati a sostenerne il funzionamento e le attività.

Dopo le discussioni, si è proceduto all'elezione dei dirigenti dell'APPG di San Marino. Il Deputato Andrew Rosindell è stato eletto Chairman, mentre il Deputato Sir George Howarth è stato eletto presidente e il Deputato Henry Smith Segretario del gruppo. Inoltre, sono stati eletti 11 vicepresidenti del gruppo. L'APPG di San Marino beneficia dell'adesione di Lords e MP di un ampio spettro di partiti politici britannici.

Il neoeletto Presidente Rosindell ha espresso la sua gratitudine ai membri per la loro fiducia e il suo impegno a lavorare attivamente con i parlamentari per promuovere le relazioni diplomatiche ed economiche tra i due paesi.

it_IT