Unione con partner o visita alla famiglia

In caso di lunga permanenza nel Regno Unito per ricongiungimento con il proprio partner o visita prolungata alla famiglia, si potrebbe aver bisogno di un visto a seconda di quanto si rimarrà nel Regno Unito.

Non è necessario un visto se si visita la famiglia o il partner per 6 mesi o meno.

Se il membro della famiglia che si sta raggiungendo proviene dall'Ue, dalla Svizzera, dalla Norvegia, dall'Islanda o dal Liechtenstein, si potrebbe avere la possibilità di richiedere un permesso familiare gratuito. Questo renderà il proprio ingresso nel Regno Unito più facile e veloce. Il proprio familiare deve essersi stabilito nel Regno Unito prima del 1° gennaio 2021.

Se invece si ha intenzione di rimanere più di 6 mesi il visto che si dovrà richiedere dipenderà dalla situazione del proprio familiare. Se la domanda avrà successo si potrà lavorare o studiare nel Regno Unito.

Se la propria famiglia si è stabilita nel Regno Unito si è in grado di richiedere un visto per famiglia se il proprio familiare o partner:

  • è un cittadino britannico
  • è residente nel Regno Unito (chiamato "indefinite leave to remain")
  • ha lo status di residente o quasi residente nell'ambito dell’EU Settlement Scheme
  • ha un visto come lavoratore o uomo d’affari turco 

Il proprio familiare deve essere il proprio partner, figlio, genitore o parente che fornirà assistenza a lungo termine.

Se la propria famiglia lavora o studia nel Regno Unito si potrà fare domanda come "persona a carico" del visto del proprio genitore o partner se quest’ultimo lavora o studia nel Regno Unito.

Se il proprio familiare vive nel Regno Unito da prima del 1° gennaio 2021, invece di richiedere un visto si potrebbe essere in grado di richiedere gratuitamente l’EU Settlement Scheme. Il proprio familiare stretto deve essere cittadino di un paese dell'Ue, della Svizzera, della Norvegia, dell'Islanda o del Liechtenstein (o un cittadino britannico che ha vissuto con il quale si è vissuto in uno di questi paesi) o deve essersi stabilito nel Regno Unito prima del 1° gennaio 2021.

Per poter richiedere l’EU Settlement Scheme fuori dal Regno Unito, bisogna:

  • essere cittadino di un paese dell'Ue, della Svizzera, della Norvegia, dell'Islanda o del Liechtenstein o
  • avere un documento britannico pertinente - come una carta di residenza, una carta di residenza permanente o una carta di residenza derivata

Altrimenti, per venire nel Regno Unito, bisognerà richiedere un permesso familiare gratuito. Una volta che si è nel Regno Unito si potrà richiedere l’EU Settlement Scheme.

Il Consolato Onorario di San Marino cerca di mantenere aggiornate le informazioni di cui sopra, ma raccomanda vivamente di controllare il sito web del governo britannico per ogni eventuale cambiamento.

it_IT