L'Ordine Equestre di San Marino

Il Grande Magisterodell'Ordine Equestre di San Marino appartiene al Consiglio Grande e Generale. I Capitani Reggenti pro tempore ne sono il potere esecutivo. Sono l'unico organo che ha il diritto di portare le insegne dell'Ordine negli impegni ufficiali e commemorativi.

L'Ordine Equestre di San Marino è diviso in cinque gradi: Cavaliere di Gran Croce, Cavaliere Grande Ufficiale, Cavaliere Maggiore Ufficiale o Comandante, Cavaliere Ufficiale e Cavaliere.

L'Ordine Equestre di San Marino viene conferito solo per meriti politici, artistici e scientifici e a coloro che non sono cittadini della Repubblica. Il primo grado dell'Ordine viene conferito solo ai Sovrani, ai membri delle famiglie regnanti, alle alte cariche dello Stato e a coloro che hanno reso servizi straordinari alla Repubblica.

Questo Ordine, le sue insegne e i suoi titoli cavallereschi sono pienamente riconosciuti dal governo italiano e da tutti gli altri Stati.

Persone illustri

L'11 aprile 1889, il Console Generale residente a Roma, Francesco Azzurri, in un'udienza privata consegnò il Diploma e le Insegne del Gran Cordone dell'Ordine Equestre di San Marino a Vittorio Emanuele III, che regnò come Re d'Italia dal 29 luglio 1900 fino alla sua abdicazione il 9 maggio 1946. Inoltre, tenne i troni di Etiopia e Albania come Imperatore d'Etiopia e Re degli Albanesi.

Vittorio Emanuele III ebbe un ruolo importante, anche se spesso trascurato, nella decisione dell'Italia di intervenire nella prima guerra mondiale dalla parte dell'Intesa. Durante la guerra, riuscì a risolvere due crisi politiche e a difendere la posizione dell'Italia all'interno dell'Intesa dopo il disastro di Caporetto.

Il 19 maggio 1932, Cardinal Pacelli è stato insignito della Gran Croce dell'Ordine Equestre di San Marino.

Più tardi divenne Papa Pio XII ed ebbe un lungo, tumultuoso e controverso pontificato (1939–58). Durante il suo regno come papa, il papato affrontò le devastazioni della Seconda Guerra Mondiale (1939-45), gli abusi dei regimi nazista, fascista e sovietico, l'orrore dell'Olocausto, la sfida della ricostruzione postbellica e la minaccia del comunismo e della guerra fredda.

Il 20 febbraio 1937, Re Giorgio VI fu insignito della Gran Croce di San Marino. 

Il console Jamieson stesso assistette all'incoronazione a nome della Repubblica di San Marino e consegnò le insegne al nuovo Re, che inviò alla Reggenza una lettera, da lui firmata, in cui assicurava la sua "costante amicizia" e "vivo interesse" per tutto ciò che "riguarda il benessere e la prosperità della vostra storica Repubblica".

Il 30 marzo 1935 Luigi II, Principe di Monaco, fu insignito della Gran Croce di San Marino.

Fu principe di Monaco dal 26 giugno 1922 al 9 maggio 1949.

Allo scoppio della prima guerra mondiale, si arruolò nuovamente nell'esercito francese come volontario, servendo come ufficiale di stato maggiore sotto il generale Franchet d'Espèrey. Louis fu nominato Grande Ufficiale della Legion d'Onore e alla fine divenne generale di brigata.

Di seguito è riportato un elenco con i nomi di alcune delle persone più in vista che l'Ordine di Sant'Agata ha insignito, elencati in ordine cronologico a partire dalla data di conferimento più antica.

Questo elenco è stato preparato in stretta collaborazione con l'Archivio di Stato di San Marino e rimarrà qui fino a quando l'Archivio di Stato non pubblicherà un elenco completo delle onorificenze sul proprio sito web.

Persone illustriGrado
Diaz ArmandoCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre San Marino
Generale Pietro BadoglioCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre San Marino
S.E. Thomas Nelson PageCavaliere Grand’Uffiziale -Ordine di S. Marino
Sidney SonninoCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre San Marino
Dulignier HenriCavaliere Ufficiale – Ordine Equestre di S. Marino
De Michelis GiuseppeCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre San Marino
Guarnaschelli Giovan BattistaCavaliere Ufficiale Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di S. Marino
Gasparri cardinale PietroCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre di Sant’Agata e di S. Marino
Doumergue Gaston – Presidente Rep. FranceseCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di S. Marino
Charveriat EmileCommendatore – Ordine Equestre di S. Marino
Ciano CostanzoCavaliere Gran Croce – Ordine Equestre di S. Marino
De Coucy cap. RenéCavaliere Ufficiale – Ordine Equestre di S. Marino
Hayes Patrizio Giuseppe (cardinale) – Arcivescovo di New YorkCavaliere Grand’Ufficiale – Ordine Equestre di San Marino
Walker James John – Sindaco di New YorkCavaliere Grand’Ufficiale – Ordine Equestre di San Marino
Dowling Victor James – Presidente della Corte Suprema di Giustizia di New YorkCavaliere Grand’Ufficiale – Ordine Equestre di San Marino
Pacelli card. Eugenio (Vaticano x convenz. monetaria) [futuro Papa Pio XII]Cavaliere Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sua Maestà Giorgio V Re di Gran Bretagna e Irlanda, Imperatore delle IndieCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
S.A. Luigi II di MonacoCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sua Altezza Reale Umberto di Savoia Principe di PiemonteCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sua Altezza il Principe Frà Ludovico Ghigi (o Chigi) Albani della RovereCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
S.E. March. Luigi Rangoni Macchiavelli (Cancelliere del S.M.O. di Malta)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sua Maestà Giorgio VI Re di Gran Bretagna, Irlanda ecc.Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Conte Galeazzo Ciano di Cortellazzo (Ministro Affari Esteri)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Hume Edgard Erskine (Quinta Armata Americana)Cavaliere Grand’Ufficiale – Ordine Equestre di San Marino
Alexander Harold R. (Comandante delle Forze Armate Alleate del Mediterraneo)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Stone Ellery Wheeler (Capo della Commissione Alleata in Italia)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
De Gasperi Alcide (Presidente del Consiglio dei Ministri)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sforza Carlo (Ministro Affari Esteri)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
S.A.S. il Principe Ranieri III° di Monaco (Rainier Louis Henri Maxence Bertrand Grimaldi)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
S.E. Luigi EINAUDI – Presidente della Repubblica ItalianaCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
AURIOL Vincent (Presidente della Repubblica Francese)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino (con fotografie)
BIDAULT Georges (Ministro Affari Esteri di Francia)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
LANIEL Joseph (Presidente del Consiglio dei Ministri di Francia)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
FAY gen. Pierre (Ispettore gen. dell’Aviazione Militare di Francia)Cavaliere Ufficiale Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di S. Marino
ZELLER gen. Henri (Governatore Militare di Parigi)Cavaliere Ufficiale Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di S. Marino
Cressaty cap. Gael (Aiutante di Campo del Presidente della Repubblica Francese)Cavaliere Ufficial Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di San Marino
MINE cap. Emile Robert (Aiutante di Campo del Presidente della Repubblica Francese)Cavaliere Ufficial Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di San Marino
SOUARD coln. Frederic (Aiutante di Campo del Presidente della Repubblica Francese)Cavaliere Ufficial Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di San Marino
AURIOL Paul (Segretario generale aggiunto della Presidenza della Rep. Francese)Cavaliere Ufficial Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di San Marino
FORGEOT Jean (Segretario Generale della Presidenza della Repubblica Francese)Cavaliere Ufficial Maggiore (Commendatore) – Ordine Equestre di San Marino
LIFSCHITZ dr. Boris (Ministro Plenipotenziario di S. Marino)Cavaliere Grand’Ufficiale – Ordine Equestre di San Marino
S.E. Giovanni GRONCHI (Presidente della Repubblica Italiana)Cavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
Sua Maestà BALDOVINO I° – Re dei BelgiCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
TOGNI Giuseppe – Ministro Lavori Pubblici – RomaCavaliere di Gran Croce – Ordine Equestre di San Marino
it_IT