Webinar "Una conversazione con Andrew Rosindell MP"

Il 13 maggio 2021, il Think Tank di San Marino in collaborazione con il Il Think Tank di Esharelife ha organizzato un webinar con Andrew Rosindell MPche ha tenuto una conversazione sulle sfide della promozione della democrazia e del suo valore nel nostro mondo contemporaneo.

Andrew Rosindell è un membro del Parlamento britannico da quasi 20 anni. È anche il presidente del San Marino APPG al Parlamento britannico, attraverso il quale promuove attivamente una forte collaborazione tra il Regno Unito e San Marino.

Il signor Rosindell ha iniziato il suo discorso con una dichiarazione molto forte, sostenendo che non importa da quale visione politica o partito politico si proviene, la democrazia e la libertà sono ciò che i politici devono sempre e comunque difendere. Ha ricordato le numerose volte in cui, a partire dai tempi della Magna Cartai diritti del popolo britannico sono stati minacciati, ed ha espresso la forte passione che ha portato il popolo britannico a vivere in una società dove ora è libero di vivere la propria vita con la minima interferenza del governo.

Ha poi parlato della sua fiducia nello stato nazionale e, allo stesso tempo, nell'identità locale. L'onorevole Rosindell rappresenta una circoscrizione dell'Inghilterra orientale, e si batte per una migliore comprensione delle piccole realtà. Durante tutto il webinar, ha costantemente ripetuto l'importanza di sapere da dove veniamo e di comprendere appieno la nostra identità nazionale, perché è l'unico modo per cogliere il vero significato della democrazia, cioè il diritto di condividere il potere e di non essere scavalcati dall'opinione altrui.

Infatti, la democrazia deve essere un consenso. Ha sostenuto che, per esempio, se una nazione che forma il Regno Unito decide democraticamente di lasciare il Regno Unito perché non si sente più rappresentata da esso, allora dobbiamo sostenere la democrazia e rispettare la loro decisione. 

Rosindell ha anche sottolineato l'idea che la democrazia deve essere sostenuta da uno stato di diritto o da una costituzione. Nel caso del Regno Unito, la costituzione flessibile permette alla democrazia di evolvere pur continuando a contare fortemente sul suo passato e sulla sua tradizione. 

Il Dott. Bragagni, moderatore del webinar, ha continuato a parlare dell'importanza del ruolo della responsabilità nel rispetto della democrazia. Rosindell ha ampliato questo argomento, dicendo che se un politico non è responsabile nei confronti dei suoi elettori o del suo popolo, allora la democrazia è svilita. Ci deve essere un legame diretto tra il politico e il popolo, che è la ragione per cui Rosindell non crede nella rappresentanza proporzionale, perché fa sì che il politico "viva in una torre d'avorio", isolato e lontano dagli elettori. 

Infine, ha avuto luogo un vivace momento di domande e risposte, dove diversi partecipanti hanno posto le loro istanze. Rosindell ha discusso il ruolo della democrazia nel raggiungimento della sostenibilità ambientale, affermando che i governi hanno il dovere di prendere l'iniziativa nell'affrontare il cambiamento climatico. Ha anche spiegato come la pandemia ha portato una riduzione dell'inquinamento e una maggiore considerazione per la protezione dell'ambiente. Ha poi espresso il suo shock per la tragica situazione in Medio Oriente e ha insistito sulla necessità di una forte e vera democrazia per garantire la pace nella regione. Ha sottolineato che in tutto il mondo, la nostra priorità deve essere quella di sostenere i paesi che, a differenza del Regno Unito, non hanno avuto la fortuna di avere le libertà conquistate da secoli e derivanti dall'attuazione della democrazia.

Ha poi proseguito con una riflessione sul metodo di approccio alla pandemia da parte delle democrazie, che è stato fortemente criticato, e ha spiegato che questi tempi senza precedenti hanno richiesto ai governi di esercitare la loro autorità per proteggere il loro popolo. Rosindell ha concluso sostenendo l'importanza e la necessità di insegnare i valori democratici e la ricca storia della democrazia del Regno Unito nelle scuole.

it_IT