Aggiornamenti Covid-19

A partire dal 19 luglio 2021, in tutta l'Inghilterra, la maggior parte delle restrizioni sono state revocate e si consiglia alle persone di usare il proprio giudizio personale per gestire indipendentemente il proprio rischio. 

Per ulteriori informazioni sulle linee guida ufficiali per la Scozia, il Galles, l'Irlanda del Nord e specifiche regioni dell'Inghilterra, si prega di visitare https://www.gov.uk/government/publications/coronavirus-outbreak-faqs-what-you-can-and-cant-do/coronavirus-outbreak-faqs-what-you-can-and-cant-do

Uso delle mascherine Le maschere facciali sono raccomandate in ambienti chiusi e sui trasporti pubblici. Le imprese private e i luoghi di lavoro possono stabilire le proprie politiche o linee guida.

Trasporti pubblici Il trasporto pubblico funziona come al solito.

Ristoranti I ristoranti sono aperti come al solito senza limiti di capacità o di dimensioni del gruppo.

Bar I bar sono aperti come al solito senza limiti di capacità o di dimensioni del gruppo

Locali notturni I locali notturni sono aperti come al solito senza limiti di capacità o di dimensioni del gruppo.

Negozi I negozi sono aperti come al solito, ma possono stabilire le loro misure di sicurezza, come l'uso di disinfettante per le mani e il requisito della maschera.

Viaggiare nel Regno Unito

Attualmente, il governo britannico ha elencato i paesi e i territori come rossi, gialli o verdi. Le regole per i test e la quarantena quando si arriva in Inghilterra sono diverse per ogni lista.

Controlla la lista rossa, ambra e verde per trovare le regole per il paese o territorio da cui stai viaggiando o che hai attraversato.

 Si dovrebbe seguire un trattamento separato se si viaggia verso:

Se viaggi verso l'Inghilterra, prima del viaggio devi:

·   fare un tampone COVID-19 - devi fare il test nei 3 giorni prima del tuo viaggio in Inghilterra

·   prenotare e pagare i test per il COVID-19 che devono essere effettuati dopo l'arrivo in Inghilterra

·   completare una scheda denominata "locator form" nelle 48 ore precedenti il viaggio

Devifare queste cose a prescindere che tu sia vaccinato o meno.

I passeggeri vaccinati e non vaccinati che viaggiano (in entrata o in transito) verso il Regno Unito dovranno completare il cosiddetto UK Passenger Locator Form. Il modulo deve includere il numero di riferimento della prenotazione per i 2 test COVID-19 o il numero della fattura per la prenotazione dell'hotel in quarantena. È necessario compilare questo modulo online prima di arrivare nel Regno Unito, anche se si arriva da un paese sulla lista dei corridoi di viaggio. Il modulo deve essere presentato al momento del check-in e all'arrivo.

Può includere nel suo modulo una persona di età inferiore ai 18 anni che viaggia con lei, se alloggiate insieme allo stesso indirizzo nel Regno Unito.

 Il modulo online può essere compilato anche prima delle 48 ore prima dell'arrivo nel Regno Unito..

Dopo aver completato il modulo riceverai un codice QR via e-mail. Puoi stamparlo o mostrarlo sul tuo telefono come prova del completamento. 

Regole da seguire se sei pienamente vaccinato

 Se vieni in Inghilterra da un paese della lista ambra e sei stato completamente vaccinato con un vaccino approvato dagli organismi elencati in questa guida:

  • devi fare un test COVID-19 prima della partenza
  • devi fare un test COVID-19 il, o prima del giorno 2 dopo il suo arrivo in Inghilterra - il giorno di arrivo è il giorno 0
  • non sei soggetto a quarantena

"Completamente vaccinato" significa che devi aver avuto l'ultima dose del vaccino approvato almeno 14 giorni interi prima del tuo arrivo in Inghilterra.

Il giorno in cui hai ricevuto la tua ultima dose non conta come uno dei 14 giorni.

 Devi essere stato vaccinato completamente con uno dei seguenti vaccini approvati.

Vaccini approvati nel Regno Unito

 Devi essere stato vaccinato completamente sotto:

·   il programma di vaccinazione del Regno Unito

·   il programma di vaccinazione del Regno Unito oltremare

· un programma di vaccinazione approvato in Europa o negli USA - non tutti sono riconosciuti in Inghilterra

Vaccini riconosciuti per l'Europa

Devi essere stato pienamente vaccinato in:

·   an Un paese dell'UE

· Andorra, Islanda, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, San Marino, Svizzera o Città del Vaticano

Se siete stati vaccinati in un altro paese europeo, il vaccino non sarà riconosciuto in Inghilterra. Il vaccino deve essere stato autorizzato da:

· l'Agenzia europea per i medicinali (EMA)

·   Swissmedic per la Svizzera

I passeggeri devono presentare una prova di vaccinazione. Il certificato/documento deve essere una copia cartacea, non saranno accettate foto o copie scannerizzate e potrà essere richiesto in diversi punti del viaggio. I viaggiatori devono presentare una prova di vaccinazione conforme ai requisiti del Regno Unito.

Per essere considerato completamente vaccinato dal Regno Unito devi rispettare quanto segue: 

 Vaccini accettati nel Regno Unito 

  • Comirnaty (Pfizer)
  • Moderna
  • Vaxzevria (AstraZeneca)
  • Janssen
  • I vaccini fanno parte di una sperimentazione di vaccini approvata nel Regno Unito

 Vaccini NON accettati nel Regno Unito:

  • Sinopharm
  • Sputnik V
  • Covidshield

Altre restrizioni

Se nei 10 giorni precedenti è stato visitato un altro paese che appare nella "lista rossa", i viaggiatori non potranno entrare nel Regno Unito. Ci sono eccezioni per i cittadini e i residenti del Regno Unito e della Repubblica d'Irlanda.

Ai viaggiatori colpiti può essere richiesto di seguire i requisiti di ingresso in base al paese rosso, che comporta una quarantena di 10 giorni in hotel.

Una lista dei paesi interessati e dei requisiti può essere trovata su https://www.gov.uk/guidance/red-amber-and-green-list-rules-for-entering-england

Eccezioni per i viaggiatori vaccinati

I viaggiatori che presentano un certificato valido per la vaccinazione completa contro il COVID-19 sono esenti dai requisiti di quarantena e da ulteriori test il giorno 8 dopo l'arrivo. La dose finale deve essere stata somministrata almeno 14 giorni prima della partenza.

I viaggiatori vaccinati sono ancora tenuti a presentare un test prima della partenza e devono prenotare un autotest COVID-19 per il secondo giorno dopo l'arrivo.

Saranno accettati arrivi completamente vaccinati dai paesi dell'UE con vaccini autorizzati dall'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) o da Swissmedic, e arrivi dagli USA con vaccini autorizzati dalla Food and Drug Administration (FDA). Coloro che sono stati vaccinati negli Stati Uniti dovranno fornire una prova di residenza negli Stati Uniti.

Disposizioni per la quarantena

I viaggiatori sono tenuti ad auto-quarantena per 10 giorni all'arrivo nella propria residenza o alloggio, o per l'intera durata del viaggio se il soggiorno è inferiore a 10 giorni.

Se viaggiano in Inghilterra, i viaggiatori possono richiedere lo schema "Test to Release" per essere testati il quinto giorno dopo l'arrivo ed essere sollevati dall'autoisolamento in anticipo, se il risultato è negativo.

Coloro che hanno un risultato positivo saranno tenuti ad auto-isolarsi per altri 10 giorni.

Ulteriori dettagli su https://www.gov.uk/guidance/coronavirus-covid-19-test-to-release-for-international-travel

Test/certificato medico richiesto

La prova di un test negativo degli acidi nucleici, come un test PCR, LAMP o antigene, effettuato nelle 72 ore precedenti, deve essere fornita alla partenza. Questo certificato deve essere in inglese, francese o spagnolo.

Ulteriori informazioni sui test, come gli standard minimi accettati, si possono trovare su https://www.gov.uk/guidance/coronavirus-covid-19-testing-for-people-travelling-to-england#test-providers-and-type-of-test

Test all'arrivo

Coloro che viaggiano in Inghilterra sono tenuti ad acquistare un 'COVID Testing Package' prima della partenza. Tutti i viaggiatori devono essere testati durante l'isolamento, il giorno 2 o prima e il giorno 8 se non sono completamente vaccinati come da nota sopra.

I viaggiatori che soggiornano per meno di 10 giorni sono tenuti a prenotare i test per il giorno 2 e il giorno 8, indipendentemente dalla durata del loro soggiorno. I viaggiatori devono fare i test solo se sono ancora in Inghilterra nelle date dei test.

La prova di acquisto di questo pacchetto di test deve essere fornita alla partenza.

Tieni a mente:

L'esenzione dalla quarantena e la rinuncia al test del giorno 8 si applicano solo ai passeggeri:

  •  completamente vaccinati nel Regno Unito o nell'ambito del programma di vaccinazione del Regno Unito all'estero 
  •  minori di 18 anni il giorno del loro arrivo in Inghilterra e residenti nel Regno Unito o in un paese con un programma di vaccinazione approvato dal Regno Unito
  • parte di una sperimentazione del vaccino approvata nel Regno Unito

Lingue accettate: Ingese, Francese, Spagnolo 

Altri passeggeri

I viaggiatori, da 11 anni in su, provenienti dai paesi arancio (rischio moderato), devono eseguire un test per il COVID-19 nel giorno 2 e 8. Questi test devono essere prenotati in anticipo come pacchetto, con il Test per il rilascio il quinto giorno disponibile come extra. Inoltre, se il viaggiatore vuole abbreviare il periodo di quarantena obbligatoria, deve pagare per un test COVID-19 privato il quinto giorno attraverso il lo schema 'Test per il Rilascio'Se il programma 'Test per il Rilascio'. è effettuato il giorno 5, il test PCR del giorno 8 dovrà comunque essere effettuato.


Passeggeri che entrano in Inghilterra dai paesi rossi (alto rischio)

I viaggiatori, da 11 anni in su, provenienti dai paesi rossi (alto rischio), devono eseguire un test per il COVID-19 nel giorno 2 e 8. 

Tieni a mente:

- Le informazioni sui fornitori dei test COVID-19 del giorno 2 e del giorno 8 per gli arrivi internazionali possono essere trovate qui o qui.

- I pacchetti di quarantena e test di cui sopra devono essere pre-ordinati sul sito del governo prima dell'arrivo in Inghilterra.  

- C'è una multa di 1000 sterline per chi non riesce a fare il primo test obbligatorio, 2000 sterline per chi non riesce a fare il secondo test obbligatorio.

I passeggeri in Inghilterra per meno di 2 giorni devono prenotare e pagare un test COVID-19 nel secondo giorno. Il test sarà necessario solo se i passeggeri sono ancora in Inghilterra il giorno 2.

Per informazioni aggiornate, si prega di controllare anche le seguenti fonti di informazione:

·       Il sito del Governo del Regno Unito

·       Strategia di test per gli arrivi internazionali

·       Test per le persone che viaggiano in Inghilterra

·       Ingresso nel Regno Unito

 

it_IT